PREVENTIVO


[“Privacy Accetto”]

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.



Per tutti

Pista Ciclabile


In bicicletta da Pescara a Martinsicuro (Teramo), lungo la costa dell’Abruzzo, evitando il più possibile la Statale 16. Una sessantina di chilometri totali, seguendo l’itinerario indicato: percorso per il cicloturismo o per escursioni giornaliere, di fatto in piano e adatto a tutti, passando per le ciclabili già presenti, piccoli sterrati e pineta dove si pedala agilmente. Un assaggio di quello che sarà Bike to coast, progetto che prevede di rendere ciclabile tutta la costa abruzzese per 131 chilometri di tracciato. Questo tratto da Giulianova (situato sul mare) si può decidere se andare a sud o a nord come preferite.



Per ciclisti professionisti e non

Percorsi per strada e fuori strada


In sella per scoprire i mille volti dell’Abruzzo. Dai percorsi alla portata di tutti a quelli più impegnativi – per scoprire le bellezze naturalistiche e paesaggistiche. I percorsi su strada, dislocati in modo omogeneo nel territorio, mostrano al turista i variegati panorami geo-morfologici e culturali dell’Abruzzo: parchi, aree protette, siti storici e archeologici.



Cosa Vedere

Giulianova & Storia


Giulianova è letteralmente piena anche di monumenti storici a tutti gli effetti, tra cui spiccano innanzitutto le spettacolari architetture religiose. La più celebre è senza ombra di dubbio il Duomo di San Glaviano, anche noto come “la Rotonda”: una struttura risalente al XV secolo, insignita del titolo di monumento nazionale a partire dal 1902 e caratterizzata dal tipico stile architettonico umbro e toscano del tempo. Ha forma ottagonale ed è sormontato da una cupola poggiante su un tamburo; il suo interno oggi è praticamente spoglio, ma un tempo conteneva importanti opere tra cui spiccava una croce processionale di Nicola Da Guardiagrele.
Altrettanto noto il Santuario di Maria Santissima dello Splendore, annoverato tra i santuari più famosi d’Italia e battuto ogni anno da migliaia di pellegrini: il suo fulcro sono un monastero dei padri cappuccini del XVI secolo ed una chiesa riedificata nel 1907, anche se l’intero complesso è stato rimaneggiato sia durante il ventennio fascista che durante gli anni ’80 del Novecento. Si tratta di un luogo di devozione particolarmente amato dai fedeli per via di un’apparizione della Vergine datata 1557.Si consideri infine che l’area di Giulianova ha una storia davvero più lunga di quanto non possa sembrare osservando i suoi monumenti



Divertimento

Acqua Park Onda blu


L’Acquapark Onda Blu, inaugurato nel 1991, si trova nel comune di Tortoreto, in provincia di Teramo. Il parco acquatico si estende su una superficie di 45.000 mq. ed offre ai suoi visitatori 19 attrazioni acquatiche, tra le quali: la piscina ad onde, l’idromassaggio, la zona solarium e numerosi scivoli (Kamikaze, Black Hole, Drop, Twist, Foam a 3 corsie ecc).

Per i più piccoli ci sono piscine e attrazioni riservate, come gli scivoli Baby Foam e Baby Scivolo. Durante la giornata si svolgeranno anche spettacoli e diversi momenti di animazione.

Il parco acquatico Onda Blu è dotato di numerosi servizi come negozi, bar, ristorante self service, pizzeria, gelateria, sala giochi e discoteca.



Bandiera Blu

Spiaggia e Mare stupendo


A spasso tra mare e verde. Chi sceglie la tranquillità di Giulianova Lido non può non fare quattro passi nel lungomare dove pullula tanta umanità. C’è chi fa jogging, che conversa amabilmente, chi fa pace con il mondo circostante. Andarci è un obbligo morale. E una scelta azzeccata. Con un mare stupendo senza scogli e con sabbia fine. Il clima e mite caldo di giorno e fresco di sera.

La Località adatta a famiglie che cercano tranquillità e tanto relax.



Divertimento

Notte Bianca


La sera di sabato di Agosto non prendere impegni, c’è la Notte Bianca ! Svegli Tutta la notte di agosto per una serata di shopping musica e tante sorprese! Non mancare…